INAIL – FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE AVVISO PUBBLICO ISI 2019

By in
99

Con l’obiettivo di incentivare le imprese, anche quelle operanti nel settore  della  produzione  agricola  primaria,  a  realizzare  progetti  per  il  miglioramento  delle  condizioni  di  salute e di sicurezza dei lavoratori, l’INAIL ha pubblicato l’avviso ISI 2019 per erogare appositi finanziamenti.  

L’INAIL, infatti, mette a disposizione per l’avviso isi 2019 ben 251.556.450 Euro suddivisi in 5 Assi di  finanziamento.  I finanziamenti sono a fondo perduto nella misura del 65% ed il finanziamento massimo erogabile è pari a 130.000,00 Euro mentre il  minimo ammissibile  è pari a 5.000,00 Euro.

I soggetti destinatari dei finanziamenti devono possedere i seguenti requisiti al momento della domanda: 

  • – avere attiva nel territorio di questa Regione/Provincia autonoma l’unità produttiva per la quale si intende realizzare il progetto;
  • – essere regolarmente iscritti negli appositi registri o albi nazionali, regionali e provinciali;
  •  – essere nel pieno e libero esercizio dei propri diritti; – essere in regola con gli obblighi assicurativi e contributivi (INAIL e INPS)
  •  – non aver ottenuto finanziamenti ISI INAIL 2016, ISI 2017, ISI Agricoltura 2016 e ISI 2018.
  •  – non aver chiesto e non aver ricevuto altri finanziamenti pubblici sul progetto oggetto della domanda.
Le domande devono essere presentate in modalità telematica. Le date di apertura e chiusura della procedura informatica, in tutte le sue fasi , sono:
  • apertura della procedura informatica per la compilazione della domanda 16 aprile 2020
  • chiusura della procedura informatica per la compilazione della domanda 29 maggio 2020
  • acquisizione codice identificativo per l’inoltro online 5 giugno 2020
  • comunicazione relativa alle date di inoltro online 5 giugno 2020

Con  il  presente  avviso  le  imprese  possono  acquistare  ed  installare,  macchinari attrezzature e impianti al fine di migliorare le condizioni di sicurezza dei lavoratori e dell’ambiente di lavoro.

Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto
  • Asse 1 (Isi Generalista) ripartiti in due sotto misure
  • Asse.1.1 per i progetti di investimento
  • Asse 1.2 per i progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;  Le  imprese  senza dipendenti  o  che  annoverano  tra  i  dipendenti esclusivamente  il  datore  di  lavoro  e/o  i  soci  non  possono  richiedere  il finanziamento. 
  • Asse 2 (Isi Tematica) per i progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi (MMC);
  •  ∙Asse 3 (Isi Amianto) per i progetti di bonifica da materiali contenenti amianto; 
  • Asse 4 (Isi Micro e Piccole Imprese) per i progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività: o Settore Pesca Codice Ateco 2007 – A03.1; o Settore Fabbricazione Mobili Codice Ateco C31 ∙
  • Asse 5 (Isi Agricoltura) per i progetti per le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli, così suddivisi:
  • Asse 5.1: per la generalità delle imprese agricole
  • Asse 5.2: riservato ai giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria.  Le imprese possono presentare un solo progetto riguardante una sola unità produttiva per una sola  tipologia di progetto tra quelle sopra indicate.  

la SAI Consulting mette a disposizione la propria esperienza e competenza nel settore per offrire ai propri clienti tutto il supporto necessario dall’istruttoria all’ottenimento del contributo, In caso fosse interessati a ricevere ulteriori informazioni in merito, chiediamo cortesemente di contattarci al numero 377-5535947 o al  0883-1797115.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *